Dimensione font

  Tra i compiti della Cassa Edile vi è anche quello di mettere a disposizione la sua banca dati, di rendere accessibili e interpretabili le informazioni quantitative di cui si dispone.
  Ormai da alcuni anni questa trasparenza informativa è diventato un impegno, che si è concretizzato in una serie di Rapporti e di analisi, che hanno trovato la loro principale sintesi con il Rapporto 2012 "Le costruzioni edili a Roma e provincia", in cui sulla base delle serie storiche dei dati conservati presso la banca dati della Cassa Edile si è ricostruita  l'evoluzione delle dinamiche del mercato e dei cambiamenti avvenuti nella composizione del sistema produttivo, tra le imprese, e contemporaneamente sul piano del lavoro, tra gli operai. Una particolare attenzione è stata data all'analisi degli effetti dell'attuale crisi sul sistema delle imprese e del mercato del lavoro edile.
  In questo modo si è creato di fatto un vero e proprio Osservatorio statistico aggiornabile periodicamente in grado di offrire con continuità informazioni e chiavi di lettura sull'andamento del settore delle costruzioni a livello provinciale.
  Periodicamente sarà possibile consultare on line tabelle e grafici di sintesi sull'attività edilizia, l'andamento occupazionale e sule dinamiche del tessuto imprenditoriale.
  Egualmente una particolare attenzione verrà restata al ruolo sociale della Cassa, attraverso la fotografia dinamica delle attività straordinarie a favore dei lavoratori e delle famiglie, ma anche sul piano della salvaguardia della regolarità del lavoro e sul fronte degli infortuni e delle malattie professionali.